Caserma agenti a rischio chiusura, Nardella chiede task force

SULMONA – “Seppur non ancora in possesso dei dati ufficiali (a giorni ci saranno consegnati) stamattina, dopo una breve interlocuzione avuta con il Direttore del carcere, è trapelata , purtroppo, la quasi certezza che lo stato di salute della caserma non è di quelle ottimali.
Qualora dovesse emergere la necessità di mettere mano alla chiusura della stessa si aprirebbero scenari drammatici per i tanti pendolari che garantiscono il regolare svolgersi delle attività del penitenziario.
La Uil si dice molto preoccupata della situazione. A tal proposito chiede che si attivi subito una task force al fine intanto di capire bene lo stato delle cose e trovarne, considerata l’ estrema delicatezza della situazione, le immediate contromisure volte a salvaguardare le aspettative dei tanti poliziotti che ricorrono alle cure della caserma per sopperire ai tantissimi chilometri intercorrenti tra l’ambiente familiare e il luogo di lavoro“, così Mauro Nardella segretario confederale della Uil sulla questione della caserma agenti penitenziari a rischio chiusura per problemi di tenuta sismica.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0