250 bimbi accendono il Natale sulmonese

SULMONA – In 250 hanno cantato canzoni di Natale e acceso le luminarie dal palazzo dell’Annunziata assieme al sindaco Annamaria Casini che ha premuto il bottone dell’accensione.

Protagonisti dell’apertura dei festeggiamenti natalizi sono stati oggi in assoluto i bambini, diventati coristi, accompagnati dalla banda dei Babbo Natale, che ha rallegrato tutto il centro storico. Fino a corso Ovidio sud, dove nei negozi sfitti sono stati allestiti punti di distribuzione di cioccolata calda.

Ha conquistato il fiume di gente presenta la performance di Marco Di Camillo, che ha eseguito, con la cornamusa, il celebre canto natalizio “Venite Adoriamo”. A dare più energia alla serata di festa è stato il sulmonese Panfilo Doria, show man dell’evento.

Le luminarie di quest’anno sono caratterizzate da Stelle e palle di Natale giganti lungo corso Ovidio e le sue traverse principali, come via Roma e via Mazara, una cascata di luci gialle sul fontatone di piazza Garibaldi circondato da alberi di luce fredda sui lampioni, una renna luminosa dietro la fontanella dell’acquedotto e un albero rosso in piazza del Carmine. In piazza XX Settembre, poi, sono stati allestiti due giochini per bambini: delle molle dove saltare con un’imbracatura e una giostrina girevole per pescare regalini.

L’evento rientra nel cartellone natalizio del Comune e nel programma di eventi di “Natale in Centro”, il contenitore di iniziative e intrattenimento, ideato dall’associazione Dream On in collaborazione con il consigliere comunale, Andrea Ramunno.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0