Discarica abusiva nel cartodromo, la finanza scova 750 mq di rifiuti abusivi

SULMONA – Scovata discarica abusiva nell’area del cartodromo di Fonte d’Amore a Sulmona dai finanzieri agli ordini del capitano Luigi Falce.

I militari della Guardia di finanza, nell’ambito delle ordinarie attività di contrasto dei traffici illeciti, hanno scoperto un’area di 750 metri quadri circa adibita a discarica abusiva ove sono stati rinvenuti rifiuti di vario genere.

I finanzieri, dopo i necessari accertamenti, sono risaliti alla proprietà dell’area, risultata essere di un’associazione sportiva dilettantistica, ove giacevano ingenti cumuli di pneumatici logori ed altri rifiuti urbani, molti dei quali seminascosti da una fitta vegetazione.

A conclusione delle attività di polizia giudiziaria si è proceduto al sequestro di circa 324 metri cubi di pneumatici usati e di altri rifiuti di vario genere, quali mobili, oggetti di plastica e plexiglass, deferendo all’Autorità giudiziaria il responsabile dell’Associazione proprietaria dell’area per violazione degli artt. 192 (abbandono di rifiuti) e 256 (attività di gestione di rifiuti non autorizzata) del Decreto Legislativo 152/2006.

 

L’attività a contrasto dei reati ambientali svolti dalla Guardia di Finanza mira a salvaguardare l’ambiente per preservarne i danni le cui ricadute danneggiano la salubrità dei luoghi e la stessa vita delle persone.

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0