Tribunale, finisce l’era Tedeschi: nuove elezioni per il consiglio dell’ordine degli avvocati

SULMONA – Finisce l’era di Gabriele Tedeschi, il presidente del consiglio dell’ordine forense negli ultimi 21 anni al Tribunale di Sulmona. Con una nota è lui stesso a confermare che non sarà ricandidato, anche se la cosa si sapeva visti i problemi di salute.

Sono 12 i candidati, che proveranno a prendere il suo posto, tra cui Luca Tirabassi che torna a provarci, la new entry Stefano Di Nino, i consiglieri uscenti Simona Fusco e Giovanni Mastrogiovanni, Annarita Di Loreto, Nino Ruscitti, Biasella, Alessandro Rotolo, Giammarco, Sciuba.

Sono 282 gli avvocati del foro peligno chiamati al voto per il rinnovo del Consiglio dell’ordine, con sei preferenze da poter esprimere nelle consultazioni che si svolgeranno domani 3 maggio e sabato 4. E per la prossima compagine del Consiglio dell’ordine forense la lotta da portare avanti sarà quella del mantenimento del Tribunale di Sulmona, dopo aver ottenuto la proroga fino al 2021. “Dopo 21 anni di presidenza non sarò più candidato – annuncia il Presidente uscente Gabriele Tedeschi che lascia il testimone forte dei risultati incassati – L’impegno del nuovo Consiglio dell’Ordine dovrà essere rivolto soprattutto alla salvaguardia del tribunale di Sulmona, così come lo è stato per il Consiglio uscente. Impegno che ha avuto come risultato concreto la proroga al 2021 (ndr) della soppressione del tribunale. Ora bisognerà ottenere il definitivo mantenimento del presidio giudiziario, attraverso la prosecuzione del confronto serrato e costruttivo con il governo regionale e nazionale”.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0