Sisma 2009, Sulmona e Raiano ricordano Carmelina Iovine e Roberta Zavarella

SULMONA – In occasione della ricorrenza del decennale del terribile sisma che distrusse L’Aquila, la Città di Sulmona dedicherà una Giornata in memoria delle vittime del terremoto. Sabato 6 aprile alle ore 10.30nell’aula consiliare di Palazzo San Francesco, si svolgerà una breve cerimonia, organizzata dall’Ufficio di Presidenza del Comune di Sulmona, in collaborazione con il “Comitato in Ricordo di Roberta Zavarella”. I saluti istituzionali dei sindaci di Sulmona, Annamaria Casini, e di Raiano, Marco Moca, apriranno la Giornata,  in cui saranno ricordate Roberta Zavarella di Sulmona e Carmelina Iovine di Raiano, giovani studentesse tra le 309 vittime del sisma del 2009.  “Abbiamo voluto che, in questa giornata importante e particolarmente sentita per gli abitanti della Valle Peligna, fossero presenti le istituzioni, le autorità civili, religiose e militari insieme a studenti e insegnanti dei due Poli Scientifico e Umanistico, per onorare il ricordo delle due giovani studentesse peligne che persero la vita in quella tragica notte del 6 aprile 2009 all’Aquila. Sarà occasione, inoltre, per presentare un’opera creata dagli studenti del Liceo Artistico di Sulmona, dedicata alla memoria di Roberta e Carmelina, che verrà donata al Comune dell’Aquila, nell’ambito delle celebrazioni del decennale del sisma”. Lo afferma il Presidente del Consiglio comunale Katia Di Marzio, che invita la cittadinanza a partecipare all’evento.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0