Ondata di maltempo con incidenti e alberi caduti

SULMONA – Alberi caduti, strade semi allagate e maltempo che non accenna smettete. Questi i risultati della pioggia incessante  che sta cadendo da ieri.  Uno dei casi più critici lungo la circonvallazione orientale, poco prima del distributore di benzina, con un ramo che è piombato su un’auto in transito. Immediatamente il conducente si è fermato ed ha avvertito la Polizia che si è occupata degli accertamenti di rito. Ma lo spavento è stato forte sia perché l’autovettura è stata danneggiata nella parte anteriore ma anche perché chiunque in quel momento poteva passare per accedere alle vicine attività commerciali. Un episodio simile si è verificato in via Cappuccini con un’altra auto danneggiata nella parte posteriore. Mentre sempre sulla circonvallazione, nell’incrocio con via Lear, si era staccato un altro albero subito rimosso.

Il maltempo ha provocato anche un incidente sulla quattro corsie con due auto rimaste coinvolte e quattro persone ferite in modo lieve e il ribaltamento di un’altra vettura sulla Statale 17 verso Popoli.

Un ramo, poi, è caduto nei pressi della Stazione di Pratola superiore. Anche a Villetta Barrea le cose restano critiche per l’esondazione del Sangro, che ha distrutto parte degli argini e il belvedere in legno. Non meno critica la situazione a Scanno, dove il Tasso continua ad uscire dal suo letto. Il piano delle Cinque miglia è rimasto bloccato per ore per i rami caduti dai pini.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0