Incidente sul cantiere, ditta dispone sospensione dei lavori re per una settimana

SULMONA – Resterà fermo per una settimana il cantiere dell’Isola felice dove ieri un operaio è precipitato dal tetto in riparazione. La ditta che sta eseguendo i lavori sulla struttura scolastica alla Badia ha disposto lo stop in autotutela per eseguire le prescrizioni imposte dal Dipartimento di medicina del lavoro della Asl. Un passaggio obbligato per continuare a lavorare e per far sì che vengano fatte tutte le verifiche del caso sui dispositivi di sicurezza sul cantiere.

L’operaio, intanto, ha riportato una frattura all’omero e una prognosi di circa 30 giorni.